Attività formative passate


21 maggio 2014

Congresso
Roma, Aula Magna della Corte di Cassazione (piazza Cavour), dalle ore 11 alle ore 18.


Lo stato ha erogato sinora svariati milioni di  euro per la riparazione di errori giudiziari e ingiuste detenzioni. Il rischio che si incorra in molti di questi errori potrebbe essere limitato grazie all'utilizzo degli avanzamenti della psicologia forense.
Avvocati, magistrati, psicologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili e criminologi hanno redatto le Linee Guida Psicoforensi, di immediata applicazione, che verranno illustrate in questo importante congresso in tema di psicologia della testimonianza, processi decisionali e prova scientifica, approfondendo il tema della necessaria e costante formazione degli operatori in questo ambito.
L'evento è organizzato dalla Fondazione Guglielmo Gulotta, la Scuola superiore dell'Avvocatura e la Scuola Superiore della Magistratura. Ha ottenuto il Patrocinio del Consiglio Nazionale Forense e dell'Unione delle Camere Penali Italiane, nonchè l'accreditamento del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma, che ha ricnosciuto per la giornata n. 6 crediti formativi (nessuno in tema di deontologia).


La partecipazione all'evento è gratuita, ma è necessario formalizzare l'iscrizione
comunicando il proprio interesse ai seguenti contatti. I magistrati interessati dovranno rivolgersi a: formazione.ced.ca.roma@giustizia.it; gli avvocati e gli altri professionisti dovranno fornire i propri dati, quali nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale ed eventuale foro di appartenenza, scrivendo a: info.congressolineeguida@gmail.com.








Locandina
Programma


Marzo Aprile 2014

Retorica, argomentazione e persuasione forense – Marzo - Aprile 2014
La Fondazione Guglielmo Gulotta è lieta di informarVi che sono aperte le iscrizioni al corso “Retorica, argomentazione e persuasione forense”, organizzato con l’Ordine degli Avvocati di Milano, che si svolgerà a Milano, presso la sala conferenze dell'UNA Hotel Mediterranea, in Via Muratori, n. 14 (MM Porta Romana) nei seguenti fine settimana:

15 e 16 marzo 2014; 29 e 30 marzo 2014; 12 e 13 aprile 2014

Orari: sabato dalle 9.30 alle 17.30 e domenica dalle 9.30 alle 13.00.

Scopo del corso è migliorare e consolidare la capacità di valutare in modo critico l’efficacia comunicativa in relazione al contesto forense e creare le “precondizioni” per modellare l’impianto difensivo o accusatorio, tenuto conto degli avanzamenti della psicolinguistica e della psicologia della persuasione. Durante le lezioni, vengono illustrati i fattori e i metodi connessi alla comunicazione persuasiva anche mediante l’audiovisione di brani di arringhe di processi reali, oltreché di origine cinematografica, sottoposti ad un’attenta analisi psico-retorica, che ha permesso di sviscerare il testo per comprendere la finalità strategica di ciascun atto linguistico.

Oltre al professor Guglielmo Gulotta, coordinatore delle lezioni e direttore scientifico del corso, sono previsti in qualità di docenti Domenico Carponi Schittar, Adelino Cattani, Giannantonio Forabosco, Andrea Iacona, Corrado Limentani, Emanuele Montagna e Alessandro Traversi. Interverranno, infine, per gli aspetti psicolinguistici e la psicologia della persuasione, Luisa Puddu e A. Balabio, M. Liberatore, L. Lombardi,psicologhe dell’Unità Psicoforense (UPf) e formatrici della Fondazione Gulotta.

L’Ordine degli Avvocati di Milano ha riconosciuto all'evento n. 12 crediti formativi, di cui n. 2 in materia obbligatoria.

Il corso ha ricevuto il patrocinio del Consiglio Nazionale Forense, della Scuola Superiore dell’Avvocatura e del La.P.E.C. e Giusto processo.

Le iscrizioni si chiuderanno il 7 marzo 2014.

***

LABORATORI DI APPROFONDIMENTO

Per coloro che fossero interessati, la Fondazione sta attivando dei laboratori di approfondimento – per un massimo di dieci partecipanti - che si svolgeranno la domenica pomeriggio (16 e 30 marzo; 13 aprile - dalle 14:30 alle 18:30), presso la sede organizzativa della Fondazione, sita in Milano, Via Emilio Morosini n. 12.
Durante i laboratori i partecipanti avranno la possibilità di proseguire gli studi di linguistica giudiziaria, analizzando esami, controesami e arringhe tratte da casistica reale e altresì sperimentandosi in maniera pratica attraverso le tecniche del modeling, del role-playing e altre esercitazioni.
Chi fosse interessato è pregato di scrivere alla segreteria della Fondazione (segreteria@fondazionegulotta.org). 


Dépliant Informativo
Manifesto
Programma
Scheda iscrizione

1 2

« ritorna all'elenco completo